IN-FORMAZIONE. SEMINARI DI GIORNALISMO IN COLLABORAZIONE TRA UNIVERSITÀ DI GENOVA FACOLTA’ GIURISPRUDENZA E ORDINE DEI GIORNALISTI DELLA LIGURIA

doc1

 

 

1 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. L’indipendenza del giornalista
DATA: 27 Ottobre
DEONTOLOGICO
SEDE:
sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 10.30-13
Relatori:
Simonetta Ronco, professoressa Università di Genova, Siritto commerciale e diritto
della regolazione dei mercati.
Filippo Paganini, presidente Odg Liguria
Renato Sirigu Presidente collegio disciplinare Ordine dei Giornalisti della Liguria
Marcello Zinola, Responsabile formazione Odg Liguria
SCHEDA. In-Formazione. Seminari di giornalismo è il format di formazione per studenti universitari e giornalisti interessati ai problemi dell’informazione e dei media, proposto dall’ateneo di Genova con la prof. Simonetta Ronco, realizzato in collaborazione con l’Odg della Liguria. Il primo appuntamento è dedicato all’indipendenza del giornalista, professione che non può essere un hobby o un passatempo sui social. Indipendenza difficile nel panorama di un’editoria in cui gli editori a loro volta hanno interessi molteplici e quello dei media è uno di quelli presenti nel ventaglio di attività. E in una realtà sociale in cui minacce, ritorsioni, intimidazioni oscillano tra quelle malavitose e quelle in doppio petto a colpi di richieste danni milionarie o di querele temerarie. I relatori: Filippo Paganini, presidente dell’Odg della Liguria, Renato Sirigu, presidente del collegio disciplinare dell’Odg ligure e Marcello Zinola, responsabile della formazione per l’Odg della Liguria.

2 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. Le fake news sul web
DATA: 3 novembre
DEONTOLOGICO
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Nicola Stella, già Capo redattore de Il Secolo XIX, ex responsabile del settore Mmedialità e Web
Patrizia Turchi, Psicoterapeuta
SCHEDA. Il secondo appuntamento di In-Formazione. Il seminario è dedicato alle fake news sul web nelle varie “declinazioni” di notizie, foto, video spesso di difficile decifrazione e valutazione. I tempi di reazione a una notizia che deve andare “subito” in rete e con quali livelli e tempi di approfondimento e verifica, i rapporti tra le redazioni desk-web e le redazioni “classiche” sono tra gli argomenti dell’incontro. Nicola Stella è stato responsabile del settore per il Secolo XIX sino allo scorso marzo dopo avrerlo seguito dalla sua nascita dal 2007 contribuendo anche alla formazione dei colleghi destinati al settore. Con Stella dialogherà Patrizia Turchi, psicoterapeuta, per aiutare a capire e spiegare i meccanismi mentali che ci portano a credere alle notizie false.

4 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. Tecniche e modalità del giornalismo politico
DATA: 10 novembre
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Filippo Paganini, presidente Odg Liguria
Alessandra Costante Il Secolo XIX (vicesegretario nazionale Fnsi)
Emanuele Rossi, Il Secolo XIX
SCHEDA. Quarto appuntamento di In-Formazione. Seminari di giornalismo dedicato al giornalismo politico con tre relatori appartenenti a tre diverse “epoche” ed esperienze anche nei rapporti con il mondo della politica locale e nazionale. Filippo Paganini oggi presidente Odg Liguria è stato giornalista economico e politico, con ruoli di responsabilità da Capo redattore in entrambi i settori. Alessandra Costante ha portato anche nella sua esperienza sindacale quella maturata professionalmente prima nella cronaca e poi nella politica locale e nazionale vivendo il passaggio del rapporto con i media della “vecchia” politica e quella attuale. Emanuele Rossi, consigliere Odg della Liguria, è la terza generazione rispetto a Paganini e Costante, con le cronache politiche che devono districarsi tra videocomunicati, un mare di mail, tweet, piattaforme social con una difficoltà crescente anche ad avere rapporti diretti con gli esponenti della politica ponendo loro domande dirette.

3 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. Giornalismo e nuovi media
DATA: 17 novembre
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Matteo Macòr, giornalista la Repubblica e la7
Marcello Zinola, Responsabile formazione Odg della Liguria
SCHEDA. Il terzo appuntamento di In-Formazione. Seminari di giornalismo è dedicato al giornalismo nei nuovi media e al rapporto, incrocio, tra le diverse espressioni del mondo dell’informazione. In realtà in cui, non da oggi, non basta più essere bravi scrittori o bravi cronisti, esperti di una materia ma occorre sapere anche lavorare e costruire i servizi e gli articoli per piattaforme diverse. Matteo Macòr è un collega di Repubblica, espressione di questa nuova professionalità, da alcuni anni collabora anche con la7 con la trasmissione Propagandalive per la quale ha curato servizi e inchieste di grande attualità. Ultimo della serie la contro-trasmissione sul crollo del ponte Morandi. Marcello Zinola, responsabile formazione dell’Odg Liguria, ha lavorato anche al settore Mmedia-Web de Il Secolo XIX.

5 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. La cronaca giudiziaria.
DATA: 24 novembre
DEONTOLOGICO
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Marco Preve, la Repubblica
Marcello Zinola, Responsabile formazione Odg Liguria
SCHEDA. Quinto appuntamento di In-Formazione. Seminari di giornalismo dedicato alla cronaca giudiziaria nei suoi diversi aspetti. L’evoluzione di questo tipo di cronaca dalle cronache delle indagini e dei processi dedicati in maggioranza a fatti di cronaca nera a quelli del terrorismo, passando al malaffare politico di Tangentopoli per arrivare a quello della criminalità organizzata con le penetrazioni nel mondo politico, economico, finanziario. I relatori: Marco Preve, giornalista de la Repubblica, autore o coautore di alcuni libri inchiesta ( Il partito del cemento e La colata sugli intrecci fra politica, affari, finanza e ambiente; Il partito della polizia sulla tortura e sui legami fra polizia e politica, tutti pubblicati da Chiarelettere), si occupa da 20 anni di cronaca giudiziaria, ha seguito, fra le tante, le indagini sul serial killer Donato Bilancia, sui fatti del G8 con proprie inchieste giornalistiche, sulla rete ligure degli affari di Gianpiero Fiorani e sullo scandalo Carige. Ha scritto anche un libro di racconti (C’è vita su GoogleMaps? Per Robin edizioni) e gestisce con il collega Ferruccio Sansa il blog liguritutti.it. Marcello Zinola, responsabile formazione Odg liguria: da cronista seguì, tra gli altri, i casi degli attentati “neri” di Savona, la prima Tangentopoli italiana (il caso Teardo del 1983), del terrorismo e, tra le altre, la vicende del killer Bilancia e del caso Guerinoni, Calciopoli. Autore de Ripensare la polizia, il caso G8 a Genova. Coautore con Giulia Destefanis del documentario Tutti matti in cronaca, viaggio negli ex manicomi liguri a 40 anni dalla legge 180 e con Marco Grasso del libro La strage silenziosa, inchiesta sul caso amianto

6 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. Il giornalismo di inchiesta
DATA: 1° dicembre
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Giovanni Mari, Il Secolo XIX
Marco Grasso, Il Secolo XIX-La Stampa
SCHEDA. In-Formazione. Seminari di giornalismo con il sesto appuntamento affronta il giornalismo di inchiesta. Giovanni Mari è stato l’autore e il protagonista (minacciato e pedinato) dell’inchiesta giornalistica che ha portato poi la magistratura a scoprire e indagare il cosiddetto caso dei fondi e dei diamanti della Lega Nord (caso Belsito-Bossi) recentemente approdato al giudizio di appello dopo le condanne di primo grado con la parte della dibattuta “transazione” dei 49 milioni oggetto dello scandalo. Mari ha lavorato anche nel settore sport. Grasso, classe 1982, si occupa di cronaca giudiziaria, criminalità e inchieste. Dopo una prima esperienza alla redazione Internet di Repubblica, dal 2008 scrive per Il Secolo XIX e dal 2014 anche per La Stampa. È autore di quattro libri-inchiesta: “A meglia parola, Liguria terra di ’ndrangheta” (2013), con Matteo Indice; “Cinque donne. I cold case di Genova” (2017), “Il comandante e la valigia. Delitti e misteri di mare in Liguria” (2018), con Tommaso Fregatti, Matteo Indice e Marco Menduni; “La strage silenziosa. Genova e i morti d’amianto”, (2018) con Marcello Zinola.

7 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. L'informazione scientifica tra opinione pubblica e gruppi di interesse
DATA: 15 dicembre
DEONTOLOGICO
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Filippo Paganini, presidente Odg Liguria
Federico Mereta, Secolo XIX, l’Espresso
SCHEDA. In-Formazione. Seminari di giornalismo, settimo appuntamento con 'informazione scientifica tra opinione pubblica e gruppi di interesse. Come fare informazione corretta su temi in cui, oggi, spesso la competenza e conoscenza scientifica sono sostituite dall’ideologia o dallo scontro politico? Con campagne mediatiche che disorientano l’opinione pubblica e non contribuiscono a fare chiarezza. Quali difficoltà affronta l’informazione nei rapporti con le grandi case farmaceutiche? Come districarsi tra annunci di grandi scoperte e cure miracolose che, talvolta, tali non sono? Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Genova nel 1985, da 1994 non esercita la professione medica diventando una delle principali firme nazionali del giornalismo scientifico. È stato docente al Corso di Biotecnologie dell’Università di Genova dal 1994 al 1996, al Corso di Health Communication presso l’Università Cattolica di Roma (2004-2006). Mereta è un giornalista free-lance specializzato dal 1989 nell’ambito della divulgazione medico-scientifica. Collabora con Repubblica, Il Secolo XIX, Il Sole 24 Ore, QN Quotidiano Nazionale, l’Unione Sarda, L’Arena

8 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. Il giornalismo sportivo
DATA: 12 gennaio 2019
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Mauro Casaccia, Il Secolo XIX
Rita Lucido, Rai Tgr Genova, “Tutto il calcio minuto per minuto”
SCHEDA. In-Formazione. Seminari di giornalismo, l'ottavo incontro. Il giornalismo sportivo nel quotidiano cartaceo che deve adeguarsi e tenere anche il ritmo della versione del sito on line e quello radiofonico dove sono cadute, da tempo, le barriere di genere. Mauro Casaccia Savonese, classe 1977, laureato in Scienze della Comunicazione, approda a Il Secolo XIX dopo due stage e un paio di contratti a termine nella redazione genovese dove lavora nella redazione sportiva. Attuale Vice caposervizio del settore, con interessi nella politica e nella cultura, ha seguito entrambe le squadre genovesi oltre alle edizioni dei Mondiali di calcio in Sudafrica nel 2010, gli Europei in Polonia e Ucraina nel 2012, le olimpiadi di Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016.. Rita Lucido è la prima voce femminile ligure di Tutto il calcio minuto per minuto, laureata in Scienze della Comunicazione, inizia la professione nel 2000 con varie collaborazioni. Dal 2008 lavora come redattrice al Telegiornale Rai della Liguria. Da sempre appassionata di sport, nell’autunno 2016 ha esordito come radiocronista ai microfoni di “Tutto il calcio minuto per minuto”, sulle frequenze di Rai Radio1. Conduce il Tgr della Liguria e ha “coperto” servizi diversi di cronaca sugli eventi più importanti della regione.

9 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. Giornalismo radiotelevisivo
DATA: 19 gennaio 2019
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Pier Patrizia Lava, Rai Tgr Genova
Andrea Ferro, Radio24
SCHEDA. In-Formazione. Seminari di giornalismo, nona lezione con il giornalismo radiotelevisivo I relatori sono Pierpatrizia Lava, già presidente dell’Associazione Ligure Giornalisti-Fnsi, oggi caposervizio, è ormai uno dei giornalisti storici del Tgr Liguria con anni di cronaca sul campo. È stata consigliere nazionale della Fnsi e presidente dell’Associazione ligure dei giornalisti-Fnsi. Andrea Ferro, attuale consigliere nazionale dell’Odg e component dell’esecutivo nazionale, è stato cronista di lungo corso dello storico quotidiano Il Corriere Mercantile-Gazzetta del Lunedì, purtroppo chiuso tre anni fa ed è “voce” e cronista di Radio24 per la quale ha coperto e copre molti eventi a livello ligure e nazionale. L’ultimo, la tragedia del Ponte Morandi.

10 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. Fare giornalismo attraverso la satira
DATA: 26 gennaio 2019
DEONTOLOGICO
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Stefano Rolli, giornalista, vignettista de Il Secolo XIX, autore satirico
Marcello Zinola, Responsabile formazione Odg Liguria
SCHEDA. La satira non è un giornalismo minore e non solo per le vicende di Charlie Hebdo. La satira, una vignetta “corrosiva” e azzeccata, un testo satirico, possono essere (come una foto) più efficaci di cento righe di un articolo o di un servizio televisivo o di un reiterato blog? Da sempre la satira divide, fa sorridere e arrabbiare. La satira può e deve essere solo irriverente? Oppure deve avere dei limiti su determinati fatti di cronaca, personaggi pubblici eccetera? Stefano Rolli è giornalista, il vignettista de Il Secolo XIX, vincitore di diversi premi di settore, autore di pubblicazioni. Professionista di grande valore, le sue vignette sono spesso riprese nelle rassegne stampa televisive e legate ai temi di grande attualità. Rolli ha frequentato la Scuola chiavarese del fumetto con due maestri del settore, Luciano Bottaro e Giorgio Rebuffi. Dal 1990 lavora al Secolo XIX e dal 2002 le sue vignette vengono pubblicate sulla prima pagina del quotidiano ligure che ne ha dato alle stampe tre raccolte: “Facce di carta” (2004),  “Diritto di mugugno” (2008) e “130 di questi Rolli” (2016, in occasione del 130° anniversario della testata). Marcello Zinola, responsabile formazione Odg Liguria oltre a 40 anni di vita da cronista ha dedicato anche parte dei suoi interessi alla satira e alla libertà di espressione di chi lavora in questo mondo, troppo spesso amato o “odiato” se la satira colpisce un avversario o un amico.

11 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. Giornalismo culturale
DATA: 2 febbraio 2019
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Stefano Bigazzi, già giornalista la Repubblica
Ivo Carezzano, ex inviato de Il Secolo XIX e Il Messaggero
SCHEDA. Undicesima lezione di In-Formazione. Seminari di giornalismo, sul tema del giornalismo culturale. Dalla terza pagina agli inserti culturali, cultura&spettacolo, dei quotidiani all’evoluzione della rete e delle trasmissioni di approfondimento della radiotelevisione. Il mondo della cultura e dell’arte in generale rispetto al “mercato”, al potere degli organizzatori dei grandi eventi e la rete della cultura dei circuiti cd alternativi. Stefano Bigazzi, de la Repubblica, è un esperto del settore che ha curato per molti anni nell’edizione ligure e no, del quotidiano.

12 TITOLO: In-Formazione. Seminari di giornalismo. Giornalismo istituzionale, uffici stampa. Il portavoce non è un giornalista?
DATA: 9 febbraio
DEONTOLOGICO
SEDE: sala conferenze Circolo Ufficiali di Genova, via S. Vincenzo
ORARIO: 11-13
Relatori:
Marcello Zinola, Responsabile formazione Odg Liguria
Giusi Feleppa, Responsabile ufficio stampa Fiera di Genova
Alessandra Costante, Vicesegretario nazionale Fnsi
SCHEDA. In-Formazione. Seminari di giornalista affronta il tema del giornalismo cd  istituzionale e degli uffici stampa. Quale giornalismo, quali regole, quale formazione e quale deontologia? Con il dibattito sollevato anche da casi recenti come la vicenda del portavoce del Premier (il caso Casalino) attorno alla figura del portavoce che può non essere un giornalista e, comunque, svolge una funzione importante ma diversa e lontana dal ruolo del giornalista che fa informazione. Relatori Alessandra Costante della “Ligure” e segreteria nazionale Fnsi che ha seguito la “partita” per la definizione contrattuale e dei profili dei giornalisti degli uffici stampa, Giusi Feleppa, Responsabile ufficio stampa Fiera di Genova, vanta una lunga esperienza professionale nel settore degli uffici stampa a partire dal 1984 lavorando in diversi settori legati a cronaca, sport, economia, ricerca, grandi eventi come, per esempio, la visita di papa Bendetto XVI a Genova (2008)l’edizione 2018 di Euroflora oltre a una collaborazione biennale con l’ufficio stampa del Comune di Genova. Esperta di comunicazione istituzionale e dei relativi progetti di sviluppo e diffusione. Ha ricoperto diversi incarichi in senso alla Associazione Ligure dei Giornalisti-Fnsi, collabora ai percorsi di formazione dell’ODG della Liguria, attualmente fa parte del collegio disciplinare dell’Odg della Liguria. Marcello Zinola, responsabile formazione Odg Liguria.

 

 

 

I commenti sono chiusi